Sviluppo rurale Mono-Couffo

Progetto:
Sviluppo rurale integrato e sicurezza alimentare nel dipartimento di Mono-Couffo

Anno:
2008-2011

Ruolo di LTM:
Capofila

Territorio di riferimento:
Benin- Dipartimenti del Mono e del Couffo

Obiettivi/ Attività/ Risultati

Obiettivi:
Sviluppo delle potenzialità produttive e imprenditoriali della popolazione del Mono-Couffo attraverso:
- l’ampliamento della rete delle Casse Rurali di Risparmio e di Prestito
- l’incremento della produzione agricola ai fini della sicurezza alimentare;
- il supporto alla riconversione professionale dei pescatori;
- la razionalizzazione delle attività generatrici di reddito condotte dalle donne;
- l’abbattimento del tasso di analfabetismo degli adulti.
Attività:
·        Mobilitazione comunitaria e organizzazione delle assemblee costitutive delle casse rurali;
·        Formazione e aggiornamento dei soci, dei gestori e dei membri degli organi di gestione;
·        Costruzione e equipaggiamento con casseforti e mobilio disportelli per le casse rurali;
·        Formazione degli agricoltori sulla produzione del mais;
·        Produzione di mais su parcelle dimostrative e assistenza tecnica agli agricoltori per l’aumento produttivo;
·        Formazione delle donne per la razionalizzazione della gestione delle attività economiche;
·        Formazione dei pescatori sulle tecniche di itticoltura intensiva in acqua dolce;
·        Riabilitazione delle vasche per la piscicoltura e costruzione di 4 magazzini;
·        Formazione dei maestri alfabetizzatori e campagne di alfabetizzazione degli adulti.
Risultati:

·        10 casse rurali sono state installate e sono operative dal 2009. I membri degli organi gestionali (Consigli di Amministrazione, Comitati di Credito, Consiglio di Sorveglianza, gestori) hanno partecipato ai corsi di formazione. Il numero degli associati ammonta ad oltre 3.000 ed è in progressivo aumento. Il tasso di rimborso dei prestiti è del 95%.
·        200 contadini sono stati formati e assistiti per l’adozione di tecniche moderne per la produzione di mais;
·        200 parcelle dimostrative di mais, di 0,5 ettari ciascuna, sono state messe a coltura e la  produttività media riscontrata supera le 2 tonnellate/ettaro;
·        200 donne sono state formate e assistite per la conduzione di svariate attività generatrici di reddito (piccolo commercio, trasformazione e commercializzazione di mais e manioca ecc.) e gli utili medi registrati variano dal 30 al 40% dei piccoli capitali  ottenuti in prestito (50 – 100 € in media) presso le casse rurali;
·        40 piscicoltori sono stati formati e 10 vasche da 500 m2 ciascuna sono state riabilitate e messe in produzione per l’itticoltura di acqua dolce;
·        10 maestri alfabetizzatori sono stati formati e oltre 500 adulti sono stati alfabetizzati.

Destinatari:
Popolazione dei Dipartimenti del Mono e del Couffo

Rete:
UNACREP (Union Nationale des Caisses Rurales d’Epargne et de Prêt)
Cofinanziamento Ministero degli Affari Esteri

Sedi:
Gruppo Laici Terzo Mondo – LTM
Via Depretis, 62
80133
Napoli

Contatti:
Gruppo Laici Terzo Mondo – LTM
tel.: 081/5514147- fax: 081/5517067 – cell.: 3460091400
e-mail: info@ltmong.org
sito: www.ltmong.org